Scuola Canavesana Cani da Soccorso


Vai ai contenuti

Il nostro metodo

Chi siamo

Il Nostro Metodo
di Giorgio Ravinale


Analizzando le metodologie adottate da tutti gli addestratori fino a qualche anno fa e, purtroppo, da alcuni di loro ancora oggi, scopriremo che gli strumenti utilizzati per insegnare qualcosa al cane erano collare a strozzo, guinzaglio e forza delle braccia. Nel momento in cui l'animale non eseguiva il nostro comando, veniva strattonato (a volte anche duramente). Così si preparavano dei cani che eseguivano le richieste dell'uomo consapevoli che altrimenti sarebbero stati puniti. In questo modo, al cane, veniva sicuramente meno la voglia di essere disponibile e, potendo, rifiutava la propria collaborazione.
Negli ultimi anni, grazie ad una notevole crescita delle conoscenze, si è cominciato ad analizzare in maniera più profonda l'argomento e si è capito che si sarebbero potuti ottenere risultati decisamente superiori utilizzando altre metodologie didattiche, basate sulla conoscenza dei meccanismi mentali del cane. I vecchi sistemi prevedevano che l'uomo ignorasse i comportamenti graditi e punisse gli "errori"; ora, invece, si tende a premiare i primi ed a ignorare i secondi.

Cosa cambia?

Sostanzialmente cambia la motivazione per la quale il nostro amico ci da retta ed egli, cosa tutt'altro che secondaria, è felice di esaudire le nostre richieste.
Noi cinofili da soccorso, in particolare, per ottenere la massima efficacia operativa non possiamo prescindere dall'avere come ausiliario un cane fortemente motivato e felice di lavorare con noi, ragion per cui, nella nostra scuola, adottiamo tutte le tecniche a nostra conoscenza volte ad ottenere un rapporto aperto, fiducioso, gioioso e collaborativo.
A tal proposito invitiamo tutte le nostre unità cinofile a praticare altre discipline impostate espressamente per abituare i due ad operare in coppia in attività ludiche in modo da fissare ben impresso nella mente dei nostri amici a quattro zampe che:

"fare qualcosa con il proprio “umano” è bello".

In particolare abbiamo organizzato il nostro campo di addestramento per poter praticare agility dog ed obedience, attività che, se gestite senza esasperazione agonistica, sono di grande aiuto nel rinforzare il rapporto tra cane e conduttore.



Home Page | Chi siamo | Documenti | Eventi | Interventi | Album | Video | Articoli | Dove siamo | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu